Nel Salento tante sono le torri costiere di avvistamento. Nate allo scopo di proteggere i litorali dalle numerosi invasioni delle popolazioni del Mediterraneo, in particolare turche, risalgono per lo più al XV-XVI secolo. Punti di osservazione e comunicazione in passato, testimonianze suggestive della storia salentina oggi. Tra le più belle sono senza dubbio annoverate Torre Sant’Emiliano, situata tra Punta Palascìa e Porto Badisco, e Torre Minervino. Panorami mozzafiato costituiti da scogliere a picco, vegetazione selvaggia, mare straordinariamente blu è quello di cui si può godere nei pressi di questi antichi monumenti.

Orari di Apertura

Lunedì

-

Martedì

-

Mercoledì

-

Giovedì

-

Venerdì

-

Sabato

-

Domenica

-

Indirizzo

GPS:

40.09067873967981, 18.49624729104096

Web:
Pianifica il mio percorso

Lascia una recensione

Generale
Accessibilità
Interesse
Da rivedere
Pulizia
Pubblicazione in corso …
La tua valutazione è stata inviata correttamente
Compila tutti i campi
Captcha check failed