Il cosiddetto Uomo di Altamura è uno straordinario reperto archeologico, scheletro fossile di un uomo vissuto nel Pleistocene Medio Superiore. Rinvenuto nella grotta di Lamalunga, ha una struttura scheletrica integra e uno stato di conservazione più che buono. In base alla forma del suo cranio si ipotizza sia vissuto in un periodo tra i 170 e i 130 mila anni fa, tra il periodo dell’Uomo Erectus e quello dell’Uomo di Neanderthal.

Orari di Apertura

Lunedì

-

Martedì

-

Mercoledì

-

Giovedì

-

Venerdì

-

Sabato

-

Domenica

-

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Grotta di Lamalunga, Altamura

GPS:

40.8718661, 16.587488699999994

Web:
Pianifica il mio percorso

Lascia una recensione

Generale
Accessibilità
Interesse
Da rivedere
Pulizia
Pubblicazione in corso …
La tua valutazione è stata inviata correttamente
Compila tutti i campi
Captcha check failed