Castello Normanno-Svevo a Bari

Edificato dai Normanni nel XII secolo a difesa dell’ingresso principale della città, ha subito nel corso dei secoli ricostruzioni ed ampliamenti, per esempio con Federico II che ne recuperò la struttura, poi con Carlo d’Angiò che la ampliò o ancora con Isabella d’Aragona che la ingentilì. Oggi si presenta circondato dall’antico fossato oltre il quale vi è la cinta di difesa di epoca aragonese con i suoi bastioni ad angolo. Uno dei simboli di Bari, è oggi sede della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Storici della Puglia.

Hai mai visitato Castello Normanno-Svevo a Bari? Lascia una recensione

Orari di Apertura

Lunedì

-

Martedì

-

Mercoledì

-

Giovedì

-

Venerdì

-

Sabato

-

Domenica

-

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Bari

GPS:

41.12847575746214, 16.866588860684715

Web:
Plan My Route

Immagini

Video

Info utili

Libri

Alberghi

Lascia una recensione

Generale
Accessibilità
Interesse
Da rivedere
Pulizia
Pubblicazione in corso …
La tua valutazione è stata inviata correttamente
Compila tutti i campi