A sud est del centro abitato si trovano i resti del casale di Balsignano saccheggiato dai Saraceni nel 988, ricostruito nell’anno Mille, poi donato ai monaci benedettini di Aversa e ancora ceduto ai vari feudatari. A noi sono giunte le mura, due torri quadrangolari e le due chiese di San Felice e di Santa Maria di Costantinopoli. L’area archeologica rappresenta il sito neolitico più antico della Bassa Murgia grazie ai circa 10000 reperti risalenti al VI secolo a.C. rinvenuti negli anni Novanta.

Orari di Apertura

Lunedì

-

Martedì

-

Mercoledì

-

Giovedì

-

Venerdì

-

Sabato

-

Domenica

-

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Balsignano, Modugno

GPS:

41.06424430848637, 16.79761701820098

Web:
Pianifica il mio percorso

Lascia una recensione

Generale
Accessibilità
Interesse
Da rivedere
Pulizia
Pubblicazione in corso …
La tua valutazione è stata inviata correttamente
Compila tutti i campi
Captcha check failed