Nel centro storico di Galatina rappresenta una fusione perfetta di romanico e gotico. In essa è racchiuso il più grande patrimonio pittorico medievale dell’Italia meridionale. Fu realizzata nel 1385 per volere di Raimondello Orsini Del Balzo e completata dalla moglie Maria d’Enghien e dal figlio Giovanni Antonio Orsini Del Balzo. Vi sono affrescate storie dell’Antico e del Nuovo Testamento, scene dell’Apocalisse e storie di Maria e di Santa Caterina d’Alessandria. Dal punto di vista stilistico sono riconoscibili influenze della scuola giottesca e senese, ma sono comunque ignoti gli artisti che la decorarono. Un solo affresco porta il nome di un certo Francesco d’Arezzo che firmò un Sant’Antonio Abate. La basilica, per la vastità e la bellezza degli affreschi è seconda solo alla Basilica di San Francesco. Meravigliosa e suggestiva, patrimonio di inestimabile valore, inaspettato e sconosciuto ai più.

Orari di Apertura

Lunedì

-

Martedì

-

Mercoledì

-

Giovedì

-

Venerdì

-

Sabato

-

Domenica

-

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

piazza orsini, galatina lecce

GPS:

40.172796188792084, 18.172296521952376

Web:
Pianifica il mio percorso

Lascia una recensione

Generale
Accessibilità
Interesse
Da rivedere
Pulizia
Pubblicazione in corso …
La tua valutazione è stata inviata correttamente
Compila tutti i campi